Il portiere Diego Faccioli riparte dal Troina, in serie D: obiettivo professionismo

Diego Faccioli, classe ’98, alto 1.94 con l’agilità di un felino, è un grande portiere. Su questo non ci sono dubbi, lo dimostra la sua carriera, al contempo straordinaria e mai troppo fortunata. Torinese di nascita e formazione, è stato preso dal Genoa per l’Under 17; con il Grifone ha giocato da titolare in Primavera, ha fatto i ritiri con la Prima squadra ed ha anche collezionato quattro panchine in serie A. Tutte le premesse per un percorso da predestinato, e invece da lì è partita una sequenza di prestiti in serie D: Pro Sesto, Lentigione, Arzignano, sempre da titolare, sempre con un altissimo rendimento. L’anno scorso è arrivato un infortunio che ha frenato, ancora una volta, l’ingresso definitivo nel mondo del professionismo.

Ora Diego Faccioli è entrato nella scuderia di Vincenzo Catera, consulente di mercato per le società professionistiche, che ha il compito di portarlo dove meritano il suo talento e la sua passione. Il primo passo, ancora in serie D, è il Troina, società della provincia di Enna, in Sicilia. Mezza stagione da titolare per ripartire con il piede giusto, con l’obiettivo di salire di una categoria già dalla prossima estate.

(c) 2018 Vincenzo Catera | Design and implementation Inspire Communication