Tris di colpi per Pinerolo, in serie D: Diego Faccioli, Mattia Cerrato e Davide Vitiello

Nel Pinerolo che si appresta a giocare nel campionato di serie D troveranno spazio ben tre giocatori gestiti da Vincenzo Catera, consulente di mercato per le società professionistiche. La certezza è Diego Faccioli, classe ’98, alto 1.94 con l’agilità di un felino. Torinese di nascita e formazione, è stato preso dal Genoa per l’Under 17 e con il Grifone ha giocato da titolare in Primavera, oltre a collezionare quattro panchine in serie A. Tutte le premesse per un percorso da predestinato, e invece da lì è partita una sequenza di prestiti in serie D: Pro Sesto, Lentigione, Arzignano e Troina, sempre da titolare. Ora la nuova avventura, più vicino alla sua casa di Torino.

Giocherà a Pinerolo anche Mattia Cerrato, esterno d’attacco capace di destreggiarsi con la stessa efficacia sia a destra che a sinistra, pupillo di Christian Manfredini, con cui Catera collabora ormai da anni. Cresciuto nella Battipagliese, gioca nei campionati nazionali giovanili ormai da anni: due stagioni alla Triestina, una con la Primavera 3 della Lucchese, l’ultima al Pontedera, facendo la spola tra la Primavera e la serie C.

Il terzo colpo è Davide Vitiello, classe 2002 da poco entrato nella “cantera” di Catera: dopo due stagioni nell’Alicese Orizzonti, arriva anche per lui il salto in serie D.

(c) 2018 Vincenzo Catera | Design and implementation Inspire Communication